alla finestra verso est
con un pugno di semi
due tortorine la cincia attirò

e venne il passero
che vide le tortore
che la cincia coi semi attirò

e venne il merlo
invidioso del passero
che vide le tortore
che la cincia coi semi attirò

e giunse il pettirosso
che vide il merlo
invidioso del passero
che vide le tortore
che la cincia coi semi attirò

infine il piccione
che seguì il pettirosso
che vide il merlo
invidioso del passero
che vide le tortore
che la cincia coi semi attirò

alla finestra verso est
con un pugno di semi
due tortorine la cincia attirò

e venne il gatto che fece scappare tutti….

disclaimer: questo delirio poetico è stato scritto senza l’utilizzo di sostanze psicotrope se si esclude il barolo chinato del dopocena
disclaimer2: la scena si è svolta esattamente nelle modalità descritte stamattina sotto la mia finestra pertanto non sono responsabile se i pennuti ivi gozzoviglianti si sono messi in mente di scopiazzare Branduardi

Annunci