O dell’ultima spiaggia della casalinga disperata: il video di fitness da fare in soggiorno.

dsc_5616_balena

Sarà l’arrivo della bella stagione, sarà che l’inverno è stato stressante perciò con qualche cosa mi dovevo consolare (e le Pringles sono sempre lì ad offrire una spalla amichevole quando le cerchi) ma ultimamente mi sento molla, panzuta e culuta, perciò per infilare un minimo di attività fisica nella mia routine già abbastanza scandita, mi sono procurata dei video di fitness. Il primo che è arrivato è stato un video di 55minuti in francese, con una bella figliola bionda in braghine rosa shocking, che ho provato stamattina approfittando del fatto che per un’oretta ero sola in casa (sì perchè ho ancora del pudore). Dandoci un occhio quando ero seduta sulla cadreghina davanti al pc non sembrava un gran che impegnativo…

Nel giro di 10 minuti mi sono ricordata del perchè non lo faccio in palestra il corso di aerobica: perchè non sto a tempo nemmeno se mi pagano, la tutina stretch che sembra irrinunciabile abbigliamento da aerobica mi fa sentire ancora più balenosa, mi sento mortalmente ridicola, e sono assolutamente sfiatata. In capo ai suddetti 10 minuti mi sembrava già di essere fritta.

Il video dura 55 minuti. Fatevi un’idea di com’ero alla fine. Marcia.

Et trois, et deux, et un… serrez le ventre (sì sì).

Annunci