.. o della simbiosi tra vecchiette intraprendenti e turisti.

Nelle località turistiche, si sa, il parcheggio nel weekend è un’utopia. In qualche zona peraltro, i parcheggi sono diventati a disco orario per un massimo di due ore tranne per i residenti, che devono esibire sul cruscotto un apposito contrassegno. Cosa si inventano allora le vecchiette?

DSC_5898_vecchietta

Semplice: si piazzano all’ingresso del parcheggio pubblico (alle 10 già pieno oltre l’umana decenza) e offrono al malcapitato turista l’uso del loro posto auto condominiale per una modica cifra (l’anno scorso mi sembra fosse 10 euro al giorno, quest’anno non lo so, non ho fatto in tempo ad origliare la trattativa che la vecchietta era già sparita).

Il turista è contento perchè spenderebbe di più nei parcheggi a pagamento sul lungomare (e i posti auto delle vecchiette sono all’ombra dalle 13 in poi…), e la vecchietta è contenta perchè si intasca 10 euro in nero che di questi tempi signora mia ecc.

Annunci