Ancora relax…Ci saremo stufati della nave? Mah, con tutto quello che c’è mi sa di no…mal che vada c’è la spa.

Oggi ci spiegano già come si sbarca, e gia’ mi faccio i conti delle lavatrici…Uffa. Facendo un bilancio della crociera comunque, devo dire che stavolta in media mi è piaciuta di più: la nave grossa permette una efficace separazione degli ambienti tra quelli che fanno casino e chi vuole stare in pace a leggersi un libro, però il numero di persone spostate ad esempio per le escursioni facilita i disguidi e i ritardi, oltre a dare l’impressione di vedere le cose “a cottimo”. Forse la differenza è soltanto che stavolta siamo preparati, e non ci facciamo più di tanto sconvolgere da quello che sentiamo e vediamo da parte degli altri crocieristi: è il modo giusto per prenderla, direi. In questi termini, posso certamente pensare di rifarlo l’anno prossimo (lavoro permettendo).