Nota: la festa di Halloween mi infastidisce un po’, perciò la presenza della zucca in una ricetta del 30 ottobre è del tutto casuale, o meglio, è dovuta al fatto che la stagione della zucca è adesso e buona com’è bisogna approfittarne.

La zuppina è stata fatta con: della zucca fatta asciugare in forno, messa poi in una pentola dove aveva soffritto un po’ di cipolla e cotto una patata a fettine. Ho aggiunto acqua e fatto cuocere un po’ tutto insieme. Si sala e si mette una bella grattata di noce moscata. In fine cottura si va di minipimer finchè diventa cremosisssssima, e si incorpora un cucchiaio di yogurt greco (è quella cosa bianca in cima al coppino). Spolverata di noce moscata, e via in tavola. Assolutamente banale, la solita zuppetta, ma il colore solare della zucca tira su il morale, e la zuppina calda fa tanto piacere.

Sullo sfondo, i crecchini di miglio: 4 cucchiai di farina di miglio, 4 cucchiai di farina integrale, sale e un tocchettino-ino di lievito. Impastare, lasciar lì a riposare una mezz’oretta, poi si fanno dei sottili dischetti che si abbelliscono, se ce l’avete, con lo stampino dei corzetti. In forno a 190°C per una decina di minuti, e il pranzo è pronto.

Annunci