Mi è venuta in mente la famosa settima cosa che non sapete di me. Perciò..

7 – raccolgo cose da terra. Diventerò forse una di quelle vecchiette che rovistano nella spazzatura alla ricerca di cose riutilizzabili. Spero che questo non capiti perchè la mia pensione sarà così misera da non permettermi di comprare quello che mi serve, anche se con questi chiari di luna mi sa che sarà quello il motivo. Già adesso, se vedo oggetti buttati via che potrebbero ancora avere una loro dignità, dalle sedie da restaurare alle piante che potrebbero essere recuperate, mi prudono le mani. Solo la coscienza che la casa sembra già un deposito di materiale di scarto, anche senza quel pezzo che giace in abbandono accanto al cassonetto, mi fa desistere dal raccattarlo. In generale però se trovo qualcosa per terra di piccolo, leggero e non malmesso (un biglietto da cinquanta euro, ad esempio) lo raccolgo sicuro.

Fresie, trovate stamattina sul marciapiede: qualcuno deve averle perse da un mazzo di fiori. Dovevo lasciarle lì, belle come sono?? Giammai.

Annunci