Però mi sa che devo affinare le armi.

Cercavo di fare le chips di mela, ma tre ore a 100°C col forno ventilato mi sembrano un po’ tante.
Forse c’è un trucco, forse dovevo metterle sulla grata invece che sulla piastra con la carta forno, forse le dovevo tagliare più sottili.

In ogni caso, si prendono le mele renette, ti detorsolano e si sbucciano, poi si fanno a fettine sottili e tutte uguali magari con la mandolina se non avete il vizio di affettarvi anche le mani ogni volta come faccio io.

Si mettono in forno in qualche modo (quello descritto sopra evidentemente non è ottimale). Spolverata di cannella? Goccina di limone? Fate vobis.

Per ora mi sa che la macchinetta distribuiscimerendine dell’ufficio ha segnato un punto.