Ovverosia come dicono le fashion blogger “the booty bag”.

IMG_0298

Cioè i jeans vecchi riciclati – parte 1 (ci sarà una parte 2? Forse sì, quando ricompro gli aghi grossi, che ne ho rotti credo cinque per fare questa borsa – ah il bel jeans gnucco che usava quando eravamo ragazzi, che non si cuce manco a morì). La fodera è una vecchia federa rotta, le cerniere vengono da un marsupio rotto (però fanno venire il dubbio che questo sgorbietto di borsa sia della Samsonite causa logo), le decorazioni vengono da bomboniere e uova di Pasqua.

Ho provato a fare la gonna di jeans ma è un po’ complicata per me, o forse questi jeans erano tagliati strani, o forse i miei fianchi sono tagliati strani, chissà. Il problema è cucirla dietro in modo che non faccia una gobba: dopo la cinquantesima volta che imbastivo ho buttato la spugna e sono passata alla borsa.

Lo so, a dire che è carina ci vuole proprio l’amore di mamma. Però è originale.

P.S. una settimana dopo: Insomma, originale forse è dire tanto…La mamma mi ha detto che  a Milano le vede nei negozi, un passante mi ha detto che se l’è fatta anche sua sorella (“che è un po’anche lei un’alternativa”). Vabbè.

Annunci